I Solisti del Madrigale

 

 

 Il complesso I Solisti del Madrigale è sorto sotto la guida del maestro Fosco Corti, per lo studio dei madrigali italiani con intenti di particolare ricerca e approfondimento della sua prassi esecutiva.Il carattere del complesso è quello del gruppo di solisti che, pur nella valorizzazione delle singole voci, converge in una peculiare fusione timbrica e interpretativa. In linea con le finalità di ricerca del gruppo, i programmi hanno compreso e prevedono anche in futuro l’esecuzione di musiche moderne e contemporanee in collaborazione con i compositori.

I Solisti del Madrigale hanno al loro attivo numerosi concerti e partecipazioni a importanti festivals di musica antica in Italia e all’estero. Hanno inciso per la Edipam di Roma un’antologia di madrigali di Luca Marenzio, Gesualdo di Venosa e Claudio Monteverdi e per la Fonit-Cetra una serie di madrigali rinascimentali di compositori della Scuola Romana (Giovannelli, Zoilo, Animuccia, ecc.). Hanno registrato per il Terzo programma televisivo della RAI quattro concerti monografici con musiche dei maggiori autori del Rinascimento italiano. Per la Nuova Era hanno recentemente realizzato due CD dell’opera madrigalistica di Claudio Monteverdi: il Quarto  e il Sesto Libro dei  Madrigali  a  cinque  voci.Le radio tedesche hanno registrato e trasmesso piú volte alcuni dei piú importanti concerti del complesso. Il gruppo ha collaborato anche con formazioni strumentali tra cui i Musicus Concentus di Firenze, il Trio di Firenze, l’Orchestra Toscana. Insieme con quest’ultima ha eseguito parte della Selva Morale di Monteverdi.

A partire dal 1989 la direzione artistica e musicale del complesso è stata assunta dal maestro Giovanni Acciai. Sotto la sua guida I Solisti del Madrigale hanno tenuto concerti a Brescia, Pescara, Lugano, Stoccarda (Europaisches Musikfest Stuttgart 1988), Como (Autunno Musicale), Almagro (Festival Internazionale di Musica Antica ), Trento (Festival di Musica Antica ), Cremona (IX Rassegna Spazio Novecento ), Fécamp (Festival Italien en Normandie ), Carpi (Inaugurazione del Centro musicale S. Rocco ), Stoccarda (III Internationale Festtage Alter Musik ), Milano (Musica e Poesia a San Marizio ), Palermo (Amici della Musica ), Cremona (Festival Mozart in Lombardia ), Parigi (Opera comique ), Parma (Concerti nei Chiostri ), Porto Torres (Festival Voci d’Europa ), Pavia (Amici della musica ), Roma (RAI/Concerti in Campidoglio ), Legnano (Festival Internazionale di Canto  corale ), Bordeaux (Festival di Musica Antica in Aquita-nia ), Verona (Amici della Musica ), Roma (Oratorio del Gonfalone),  Reggio Emilia (REstate), Ferrazzano (VII Festival itinerante), Münster (Barockfest ’93), Pescara (XV Incontri polifonici), Cremona (Festival celebrazioni montevediane), Piacenza (Progetto «Archivium»), Köln (Monteverdi Fest ’93), Roma (Accademia Filarmonica), Torino (Unione musicale), Catania (Istituto musicale «V. Bellini»), Duisburg (Internationales Musikfestival), S. Donato-Milano (Musica alla Cascina Roma), Bari (Festival «Dal Rinascimento al Barocco»), Salerno (I concerti dell’Ateneo), Chiavenna (Festival «Le Chiavi d’argento»), Mercogliano-Avellino (Musica in Irpinia), San Severo-Foggia (Associazione Amici della Musica), Napoli (Natività in -canto).Nell’ottobre 1991, I Solisti del madrigale, unico gruppo italiano, hanno tenuto concerti a Lubiana, invitati dalla locale Accademia di musica, per le celebrazioni per il 400° anniversario della morte di Jacobus Gallus. Nell'ambito delle manifestazioni volte a celebrare il 350° anniversario della morte di Claudio Monteverdi, hanno preso parte all’esecuzione dei Vespri della Beata Vergine, nell’ edizione critica che Giovanni Acciai ha realizzato per il concerto inaugurale della II Rassegna internazionale corale «Città di Legnano» (maggio 1993).

 

 


 

Home page      Curriculum      Pubblicazioni      Discografia      Repertorio     

Nova Ars Cantandi      L'Offerta musicale      Attività